Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Salone di Ginevra 2020: novità auto e informazioni utili

5 Marzo 2020 alle 10:00 - 15 Marzo 2020 alle 19:00

 

Tante le novità auto che ci attendono al Salone di Ginevra 2020 che quest’anno si terrà dal 5 al 15 di marzo. Date, prezzi dei biglietti, come arrivare.

Un successo annunciato

Sarà che il Salone di Ginevra si tiene in un territorio neutrale, anche automobilisticamente parlando (non esistono case automobilistiche svizzere), fatto sta che viene sempre apprezzato dai costruttori di tutto il mondo. Inoltre, è l’unica rassegna che si tiene a cadenza annuale e mostra uno “stato di salute” eccellente.

Fattore assolutamente apprezzabile visto lo slittamento del Salone di Detroit, la notizia che il Salone di Francoforte verrà spostato in un’altra città e la rassegna di Parigi che si è svolta in tono minore allo standard nel 2018.

Ad oggi sono già 150 gli espositori che hanno annunciato la loro partecipazione al Salone di Ginevra 2020. Si tratta sia di grandi costruttori di auto, sia di start up nel campo della tecnologia. Il GIMS (abbreviazione del Salone di Ginevra) conta anche quest’anno su importanti partner, come ad esempio EnergieSchweiz che sarà presente per la quinta volta con il programma CO2 ribassato. Con questa importante partecipazione, il Governo Federale promuove veicoli efficienti sotto il profilo energetico.

Con le giuste App vai dove vuoi

Da quest’anno il Salone di Ginevra conta su una rete ampliata dal punto di vista digitale, proponendo per esempio l’inedita App GIMS. Quest’ultima, disponibile per gli apparecchi IOS e Android, è personalizzabile in modo che il visitatore possa adattare i contenuti alle proprie esigenze. Infine, l’App permette di ricevere informazioni complete sul GIMS, sugli espositori e su importanti novità dell’evento.
E scaricabile direttamente a questi link:
GIMS per Apple iOS
GIMS per Android

Tutte le novità principali

Alla vetrina dell’auto più attesa del Vecchio continente quest’anno sono attesi oltre 600 mila visitatori alle novità che troveranno tra gli stand. Qui di seguito elenchiamo quelle principali.

Abarth

al Salone di Ginevra pareva potesse essere solo una semplice comparsa. Ma da alcuni rumor recenti pare invece che forse arrivi qualcosa di inedito. Si parla di una nuova versione speciale della Abarth 595 e una Abarth 595 nella quale potrebbe essere introdotta la tecnologia micro ibrida con piccolo alternatore e batteria al litio.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio GTA

Non è ancora confermato, ma al prossimo Salone di Ginevra 2020 Alfa Romeo potrebbe presentare una variante GTA della Giulia Quadrifoglio: un mostro da 620 CV pronto a riprendersi lo scettro al Ring ma anche a dimostrare la superiorità della tecnologia motoristica italiana.

Aston Martin Vantage Roadster 2020

E’ l’inedita versione “aperta” della sportiva due posti britannica che he affianca la nuova Vantage Coupé. Arriverà nelle concessionarie in primavera, poco dopo il suo debutto al Salone di Ginevra 2020.

Audi A3 di nuova generazione

Si presenterà al pubblico del salone ginevrino con tanta tecnologia in più e alcune novità estetiche come il design dei gruppi ottici, più affilati e appuntiti, come è successo per i veicoli più aggiornati della gamma.

BMW i4 Concept

Debutta alla kermesse come anticipazione della prossima berlina/coupé elettrica del marchio, in arrivo nel 2022. Un’anticipazione importante che porta avanti la strategia di elettrificazione di Monaco di Baviera, impegnata anche nei test della iX3, il SUV a emissioni zero.

BMW Serie 4

Ora ristilizzata si appresta a proporre una rivoluzione estetica dell’anteriore. Infatti sulla coupé del marchio bavarese pare che sia confermata l’inedita grande griglia frontale della BMW Concept 4. Sembrerebbe dunque aver superato le resistenze di chi la vedeva come un elemento di eccessivo azzardo stilistico

Cupra Leon 2020

Sarà presentata in anteprima il 20 febbraio, pochi giorni prima del suo debutto in pubblico al Salone di Ginevra. La prima Leon nata dal nuovo brand Cupra è spinta da powertrain elettrificato che sfrutta il motore benzina TSI da 1.4 litri, erogando una potenza complessiva di 204 CV.

Ferrari Roma

Non sarà la sola regina dello stand Ferrari. Insieme a lei potrebbe debuttare anche un altro modello del quale però non ci sono state dichiarazioni ufficiali. La Ferrari Roma è stata di recente proclamata Supercar più bella dell’anno al Festival Automobile International di Parigi.

Fiat 500 elettrica

La seconda generazione della city car più famosa al mondo è finalmente pronta e debutterà proprio con la versione 100% elettrica, che per la prima volta arriverà anche in Europa (la prima versione EV era stata un’esclusiva per il mercato Nordamericano). La nuova Fiat 500e sarà prodotta in Italia, nello stabilimento di Mirafiori, uno dei punti nevralgici del Gruppo FCA per la strategia dell’elettrificazione delle sue marche.

Fisker Ocean

Il SUV elettrico della Casa americana, già presentato al CES di Las Vegas, ha stupito il pubblico con il suo tetto a pannelli solari che unito alla batteria da 80 kWh assicura un’autonomia massima di circa a 482 km. Al Salone di Ginevra probabilmente sarà presentata l’inedita versione a 4 ruote motrici.

Honda Civic Type R 2020

Già presentata al Salone dell’Auto di Tokyo, la hatchback sportiva ha mostrato le rinnovate forme e i suoi nuovi contenuti. La più sportiva della gamma ora ha una nuova griglia anteriore e il colore blu che contraddistingue la carrozzeria di questa serie.

Hyundai i20 e i30 2020

Basata su su quattro elementi fondamentali del design, ovvero le proporzioni, l’architettura, lo stile e la tecnologia, la nuova Hyundai i20 sarà presentata ufficialmente in anteprima mondiale. In quell’occasione sarà svelata anche la versione restyling della compatta Hyundai i30.

Kia Sorento 2020

E’ stata costruita su una piattaforma di nuova generazione e verrà presentata in anteprima alla rassegna elvetica in diverse motorizzazioni. Tra queste spicca la versione che monta un powertrain ibrido caratterizzato da un 1.6 turbo affiancato da un motore elettrico.

Lexus UX 300e

Il suo debutto segna un momento importante per il Marchio, che con questo modello imbocca con decisione il sentiero dell’elettrificazione. Presenti nello stand nipponico anche Lexus LC500 Convertibile, la versione open-air della fascinosa ed elegante sportiva dotata di capote in tessuto e LF-30 Electrified Concept, che prefigura la visione stilistica e tecnologica dell’auto elettrificata del futuro.

Mercedes-AMG GT 73 4Matic

La la più potente creatura del marchio di Affalterbach firmata AMG vanterà circa 800 cavalli di potenza, erogati da un sistema ibrido composto dal noto motore a benzina V8 a doppia turbina da 4,0 litri coadiuvato da un motore elettrico posto sull’asse anteriore. Presente allo stand Mercedes anche la Mercedes GLA 250e, la variante plug-in della Classe A

Mercedes Classe E 2020

Si presenta all Salone di Ginevra con un restyling di metà carriera e interessanti novità che riguardano principalmente la tecnologia, i dispositivi di sicurezza e l’abitacolo. La gamma della rinnovata Mercedes-Benz Classe E comprenderà ben sette versioni a propulsione ibrida Plug-In, anche con la trazione integrale 4Matic e sono previste nuove motorizzazioni.

Porsche Cayman GTS 4.0

La nuova vettura sarà presentata in anteprima ed è certo che catturerà l’attenzione dei fans della Casa di Zuffenhausen, sopratutto dei “puristi” del Marchio, poiché la 718 Cayman GTS 4.0 avrà come motore un sei cilindri. Un ritorno gradito, dopo che i quattro cilindri avevano fatto calare notevolmente le vendite delle 718 Cayman e Boxster.

Porsche Cayman GTS - salone di ginevra 2020

Porsche 911 Turbo

Dopo le tante immagini trapelate finalmente si potrà vedere dal vivo la nuova 992 Turbo, probabilmente con una versione aggiornata del sei cilindri Boxer da 3,8 litri da 600 CV. Secondo voci accreditate, sarebbero in previsione anche versioni elettrificate. Chissà se in questa occasione vedremo anche l’attesa Porsche 911 Turbo plug-in hybrid.

Seat Leon 2020

La quarta generazione della nuova compatta di Martorell, presentata a fine gennaio, arriva con le nuove motorizzazioni mild-hybrid e ibrida plug-in. Il powertrain è composto dal propulsore benzina 1.4 TSI abbinato un motore elettrico, con l’alimentazione che arriva da un pacco di batterie agli ioni di litio da 13 kWh.

Skoda Octavia RS

In arrivo in una versione assolutamente inedita a propulsione ibrida Plug-In da 245 CV di potenza complessiva, anche Wagon. La vedremo probabilmente insieme alle versioni a benzina e diesel con le quali la gamma dovrebbe essere ampliata. Al prossimo Salone di Ginevra 2020, in programma nel mese di marzo, sarà svelata anche la Scoutline della Skoda Kamiq, una versione speciale declinata dalla piccola SUV.

Toyota GR Yaris

E’ la versione sportiva e di serie della vettura che ha vinto la classifica piloti nel WRC già stata presentata al Salone dell’auto di Tokyo. La nuova GR Yaris sarà proposta con un sistema a quattro ruote motrici GR-FOUR progettato per ottimizzare la forza motrice di ogni ruota.

Toyota GR Yaris - salone di ginevra 2020

Volkswagen Golf GTD

La nuova vettura diesel e sportiva debutterà alla rassegna elvetica in anteprima mondiale. La Casa costruttrice ha divulgato che la nuova Golf GTD disporrà di un motore turbo diesel, e che grazie a un delicato lavoro di affinamento, le emissioni di CO2 sono sensibilmente diminuite.

Volkswagen Tiguan 2020

In arrivo entro fine anno sul mercato europeo, la gamma della rinnovata Tiguan dovrebbe comprendere anche la versione sportiva R da 330 CV o 350 CV, più le eHybrid a propulsione ibrida Plug-In da 204 CV o 245 CV di potenza con la sigla GTE.

Volkswagen Golf GTI

L’ottava generazione della ‘hot hatch’ della Casa di Wolfsburg sarà riconoscibile per lo stile votato alla sportività, come sottolineato da alettone e cerchi in lega specifici. Inoltre sarà equipaggiata con il motore a benzina 2.0 TSI da 245 CV di potenza, abbinato sia al cambio manuale a sei marce che al cambio sequenziale a doppia frizione DSG a sette rapporti.

Volkswagen Golf GTI - salone di ginevra 2020

Le grandi assenti al Salone di Ginevra 2020

Se per tanti costruttori il Salone di Ginevra 2020 sarà ancora irrinunciabile, parliamo dei grandi colossi asiatici così come delle Case tedesche, sono già illustri assenti.

Tra le Marche che hanno già confermato la loro assenza dal Salone di Ginevra 2020 sono elencate: DS, Volvo, Ford, Jaguar, Lamborghini, Land Rover, Maserati, Mini, Subaru e Tesla. Insieme a DS, a Ginevra non ci sarà anche il Gruppo Psa, infatti Peugeot, Citroen ed Opel sembrano intenzionate a rinunciare dopo aver presenziato al Salone di Bruxelles.

Informazioni utili

La 90esima edizione di Ginevra International Motor Show apre al pubblico il 5 marzo e rimane aperto fino al 15. Il Salone come di consueto si svolge nei Padiglioni del Palexpo, dalle 10.00 alle 20.000 dal lunedì al venerdì e dalle 09.00 alle 19.00 nei weekend.

I biglietti del Salone di Ginevra 2020 si possono acquistare direttamente all’ingresso del salone, ooppure online presso il sito del salone. Attenzione, biglietti acquistati allo sportello in fiera costeranno 5 franchi svizzeri in più.
Il prezzo del biglietto è di 16 franchi svizzeri (14,90 euro) per gli adulti, 9 franchi svizzeri (8,38 euro) per i minori tra i 6 e i 16 anni, ai pensionati e gli invalidi. I gruppi con più di 20 persone hanno un trattamento speciale: 11 franchi svizzeri (19,24 euro).

Acquistando il biglietto comitiva ne sarà consegnato uno a ciascun componente del gruppo e ogniuno potrà visitare la fiera il giorno che preferisce. Sconto del 50%, infine, sugli ingressi successivi alle ore 16.

Come arrivare

Il Salone di Ginevra si svolge al Palexpo, vicinissimo all’aeroporto e si può raggiungere velocemente dall’Italia in aereo ed in treno, ma anche in auto. La stazione ferroviaria è vicinissima, infatti il padiglione si raggiunge tranquillamente a piedi in tre minuti.

Per raggiungere Ginevra in auto si transita dal Traforo del Monte Bianco o dal Traforo del Gran San Bernardo. Arrivati in prossimità di Ginevra in autostrada si devono seguire le indicazioni per Palais des Expositions, Ginevra Palexpo o Salon (Motor Show). La macchina si può lasciare al parcheggio esterno, che costa 20 franchi al giorno (oltre 17 euro), prezzo comprensivo della navetta che porta all’ingresso.

Dettagli

Inizio:
5 Marzo 2020 alle 10:00
Fine:
15 Marzo 2020 alle 19:00
Categorie Evento:
,
Tag Evento:
, , ,

Organizzatore

Palexpo SA
Telefono:
+41 22761 11 11
Email:
info@gims.swiss
Sito web:
www.saloneautoginevra.com

Luogo

Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra
Route François-Peyrot 30
Le Grand-Saconnex, Ginevra 1218 Svizzera
+ Google Maps
Telefono:
+41 22 761 11 11
Sito web:
www.saloneautoginevra.com