Tesla Model S P100D: il top della tecnologia automobilistica

Redazione Motorage

Redazione del Magazine MotorAge New Generation. Tutto su auto, moto e motori.

Potrebbero interessarti anche...

8 risposte

  1. Marco Francesconi Marco Francesconi ha detto:

    quando costeranno meno,sarà una vera rivoluzione

  2. Antonio Colonna Antonio Colonna ha detto:

    Troppo cara, tecnologicamente acerba. Quando costerà 50.000€, avrà 750 km di autonomia, si ricaricherà in un’ora e ci saranno colonnine di ricarica come ci sono i distributori di carburante… Solo allora sarà una rivoluzione. Per adesso è solo un giocattolo per chi se lo può permettere.

  3. un cliente svizzero della ditta in cui lavoro, ne ha 3. oltre bmw i8 e i3… sempre fermo alle colonnine di ricarica. la 100p (o qualcosa di simile… non mi son son soffermato sul badge), è allucinante quando accellera. peccato che quella accellerazione fatta per impressionare gli amici, ti leva in sacco di km dall’autonomia… ma proprio tanti… per la cronaca, la tesla top di gamma con prestazioni top, non riesce a far un giro secco al nurburdring. le batterie si scaldano e vanno in protezione tagliando potenza ai motori. Interni e finiture imbarazzanti visto il prezzo.

  4. ma chi ha scritto l’articolo è pagato da tesla? fino a 594 km di autonomia… che poi all’ utilizzo pratico ne fai la metà… sempre se non ti fai il figo ad attaccare gli amici al sedile quando accelleri…

    • Sandro Baibo Mussetto, per noi tutte le critiche sono costruttive e quindi ben accette, ma… “pagati dalla Tesla”? Questo proprio no. Fortunatamente lo staff è composto da professionisti seri e obbiettivi che non risparmiano critiche a nessuno quando è il caso.
      Se legge qualche articolo su Motorage.it si renderà conto che critiche motivate, circostanziate e anche scomode non mancano. Quanto ai 594 km di autonomia, ci siamo attenuti a quanto ha dichiarato la casa per la Model S P100D. Se dopo la prova su strada questo dato non dovesse corrispondere sarà segnalato senza alcun problema.

    • Ehmm… chiedo scusa, ho esagerato. Riportavo esperienze di un entusiasta utente del marchio che nonostante tutto, si scontra principalmente su una cosa: le batterie. e tutto quello che ne deriva…

    • Non avrà 594 km di autonomia ma nell’uso misto,leggendo sul web qua e la,400/450 km sono garantiti.

  5. Flavio Ferrara Flavio Ferrara ha detto:

    Secondo me quando si (s)parla di tesla, soprattutto la S, si incappa spesso nei luoghi comuni e poco nei dati oggettivi:

    A) costa troppo : la Tesla S per tecnologia, innovazione, prestazioni non si può di certo collocare nel segmento della smart elettrica o della lief che costano comunque circa 30mila euro. Volere la model S a 50 é un’insulto a chi l’ha progettata

    B ) autonomia limitata : una berlina di 5mt, con 5 posti comodi, capacità di carico bagagli di un SUV ( grande) che va come una Lamborghini con i costi di gestione di una panda che percorre mediamente 400km con un pieno…vi sembra poco? Una macchina con motore termico di pari dimensioni e prestazioni ( ammesso che esista ) quanti km di autonomia pensate che abbia? Il problema dell’autonomia di Tesla non é per un suo gap tecnologico ma per un problema di approvvigionamento elettrico soprattutto nel vecchio continente. In Giappone la ricarichi in 20minuti, il tempo di una normalissima sosta all’autogrill. La percorrenza media per andare a lavorare é di 40km giornalieri, vuol dire fare un pieno di 10 euro ( sto arrotondando ) a settimana

    C ) affidabilità : nel nord Europa la usano come taxi e cercando sull’usato ho trovato esemplari con oltre 160mila km…la maggior parte di noi non arriva a 100mila km senza aver prima cambiato vettura

    L’auto può piacere o no, non é sicuramente esente da difetti come non lo sono tutte le auto esistenti, si può non gradire l’elettrico ma rendiamo giustizia ogni tanto a un gran bel progetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.