Lamborghini Urus, all’altezza della tradizione

Redazione Motorage

Redazione del Magazine MotorAge New Generation. Tutto su auto, moto e motori.

Potrebbero interessarti anche...

23 risposte

  1. Ma la nonna aveva gli assi a portale e tre differenziali bloccabili 100%

  2. Stefano Nascimbene Stefano Nascimbene ha detto:

    Il SUV più veloce in assoluto. Lamborghini style

  3. Giulio Alfano Giulio Alfano ha detto:

    ci mancherebbe … Tra un pò ci sarà qualche “scenziato” un pò tonto ed un pò crucco che ricorderà a tutti (me compreso) che la Lambo prima di fare auto sportive faceva dei trattori …! Non ci sono parole!

  4. Massimo Giordino Massimo Giordino ha detto:

    Idealmente non credo proprio. Non c’è la filosofia italiana, quella voluta da Ferruccio Lamborghini quando la Lamborghini era italiana. Adesso è tutto tedesco, progettazione, motore, capitali, sinergie aziendali. Di quella Lamborghini la LM02 non c’è niente… se non il peso.

    • Massimo Giordino Massimo Giordino ha detto:

      Non sono d’accordo con questa valutazione, ovviamente è il mio parere, il fatto che venga prodotta da maestranze italiane non vuol dire che è italiana. È italiana quando di proprietà italiana. La Lamborghini è dell’Audi e le sinergie di prodotto derivano da quel gruppo e da quella proprietà. Sono contento per le assunzioni di italiani, e ci mancherebbe, ma io non considero più la Lamborghini italiana come anche la Ducati. Mi spiace sarò fuori moda ma la Lamborghini per me era quella di Ferruccio Lamborghini in mani al 100% italiane. Questo Urus per me si può pure chiamare Audi Q9 o 10.

    • Pianale MLB EVO (lo stesso della A4) di base a trazione anteriore (ecco perché in integrale permanente, e può infatti trasmettere il 70% della trazione in AVANTI), motore audi, sistema ruote sterzanti della Q7, cruscotto digitale della A8 in variante più evoluta, di cosa dovrebbe andare fiero Ferruccio Lamborghini, di una tedesca portata a nascere in Italia? L’unica vera Lambo attualmente è la Aventador, questa è solo un’audi troppo costosa.
      X fortuna x ora Ducati si salva dalle sinergie selvagge del gruppo, ma solo perché non hanno pezzi che possano adattarsi alle moto.

    • Massimo Giordino Massimo Giordino ha detto:

      Bravo Fabrizio smettiamola con questo campanilismo. La Lamborghini non è più italiana e non c’è niente di cui essere fieri. Se la sono comprata i tedeschi già da un pezzo.

    • X carità, il problema non è semplicemente la proprietà se è tedesca o altro (la Jaguar x esempio è indiana ma mettono solo i soldi, rispettano totalmente l’identità del marchio), ma che esagerano con le sinergie del gruppo, un pianale usato x auto di 33.000 euro (A4) x una che parte da 200.000 euro? Uno scandalo (stesso discorso x la Bentayga che ha il medesimo pianale), ed è ancora più assurdo che un gruppo più piccolo e con meno risorse come FCA riesce a gestire un brand come Ferrari senza queste condivisioni assurde e non un gruppo che si vanta essere uno dei primi al mondo

    • Massimo Giordino Massimo Giordino ha detto:

      Campanilismo era riferito al fatto che spesso i media e molte testate giornalistiche palesano l’idea che Lamborghini sia italiana. Non lo è, se non per il nome che ne richiama l’italianità. Sembra quasi un vanto quando presentano queste auto come fossero frutto dell’ingegno e dell’opera certosina delle maestranze italiane. Purtroppo non è cosi, è lo dico con dispiacere, avrei voluto che Lamborghini veramente fosse di qualche Rossi, Bianchi o chicchessia ma in mani italiane e parlo di proprietà.

    • Pippo Buffa Pippo Buffa ha detto:

      Però se non la prendevano i tedeschi sarebbe fallita perciò meglio cosi

    • Non proprio, la Lamborghini in realtà anche se “salvata” dal fallimento nel 98 continua da allora a essere in cattive acque, fa pochissimi utili (25 milioni di euro in diminuzione dall’anno precedente, tanto x fare un esempio la Ferrari ha fatto 400 milioni di utili) e ha debiti x 2,816 miliardi (in aumento)
      Quindi viene più mantenuta in piedi che essere stata risollevata

    • Come mai le mie risposte sulla reale situazione finanziaria della Lambo vengono contrassegnate come spam o eliminate???

    • Non su questa pagina. Qui ciascuno può dire quello che pensa senza problemi.

    • Eppure ho postato più volte lo stesso commento che viene eliminato o contrassegnato come spam

    • Fabrizio Migliorato Ho chiesto anche agli altri amministratori e ti confermo che noi di Motorage non abbiamo eliminato nessun messaggio e tanto meno contrassegnato come spam. Prova a rinserire il tuo commento. Vorremmo capire anche noi che succede.

    • Mah, avevo semplicemente scritto che nonostante la Lamborghini fosse stata, tra parentesi, “salvata” nel 98, continua da allora a essere in cattive acque, infatti fa pochissimi utili (25 milioni di euro netti in calo dall’anno precedente, x fare un paragone la Ferrari ne ha fatti 400) ed è fortemente indebitata x 2,8 miliardi
      Quindi viene più mantenuta in piedi che essere stata messa a posto, e non è la sola, gli unici brand del gruppo a macinare utili sono Audi e Porsche.
      Questo era il commento, non mi sembra sia spam.

      • PMA ha detto:

        Salve, diventa eventualmente spam se ci sono link esterni. In tal caso eventualmente provvediamo a rimuovere i link esterni senza cancellare il commento. Un cordiale saluto

  5. Fabio Biasillo Fabio Biasillo ha detto:

    Ma di che stiamo parlando???
    Non vedete la totale superiorità del LM002???
    Un vero fuoristrada con un V12 da brividi!!!
    Linea originalissima a tal punto da essere copiata tanti anni dopo dalla statunitense General Hummer!!!
    Surus pseudo-audi, berlinona rialzata con tutta quella debolissima plastica!!!

  6. Federico Chiarini Federico Chiarini ha detto:

    Preferisco STELVIO con il suo 2.9 di cilindrata 285 orari…provatelo e poi mi dite!!!!

  7. Grande cacata, povera Lamborghini, a livello estetico i tedeschi hanno fatto sempre schifo, quando si sono rivolti a design italiani e non solo hanno fatto cose buone

  8. Umberto Pesole Umberto Pesole ha detto:

    L’unica differenza è che una venne progettata per offrire le prestazioni simili a una supercar in un settore completamente opposto, l’offroad.
    L’altra invece è un cancro inutile all’offroad quanto alla circolazione nel misto stretto o trafficato, con l’agilità di una petroliera e bello come la carestia in Africa, senza considerare la sua vera e propria anima da Audi ricarrozzata.

  1. Maggio 2020

    […] antenato della Lamborghini Urus monta il motore V12 da 5,2 litri della Lamborghini Countach che eroga 450 CV. Progettato […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.