Giulia e Stelvio Quadrifoglio MY2020: Alfa Romeo all’ennesima potenza

Potrebbero interessarti anche...

28 risposte

  1. Giovanni Balestra Giovanni Balestra ha detto:

    Un solo piccolo commento negativo: ora con l’ “elettronica” è a posto, però i fari restano sempre i seppur validissimi bi-xeno. Avrebbero potuto mettere di serie quelli a matrice di Led e come optional quelli al laser. Che su una comunissima 318i, credo, si possono ordinare.

    • Celestino Dieghi Celestino Dieghi ha detto:

      Giovanni Balestra Commento fuori luogo!

    • Giovanni Balestra Giovanni Balestra ha detto:

      Celestino Dieghi certamente. Parlavo di farmacologia.

    • Celestino Dieghi Celestino Dieghi ha detto:

      Giovanni Balestra Cosa guardi le luci in una macchina?

    • Celestino Dieghi Celestino Dieghi ha detto:

      Cosa guardi le luci in una macchina?

    • Bruno Monteleone Bruno Monteleone ha detto:

      Giovanni Balestra si certo potevano osare di più…ma il Model Year 2020 non è un Vero Restyling ma semplicemente un Aggiornamento li dove erano le Pecche Rispetto alla Concorrenza.. Miglior Insonorizzazione Interni Migliorati e di Qualità Infotainment Aggiornato con Nuovo Display Touch più Grande ADAS di 2 ° Livello Finiture più Accurate oltre alla Qualità di Guida che Rimane di Riferimento nella Categoria con lo Sterzo Diretto e Preciso e la Tenuta di Strada Superlativa e all’Albero di Trasmissione in Carbonio…

    • Giovanni Balestra Giovanni Balestra ha detto:

      Bruno Monteleone difatti me la compro tra un paio di settimane. E se la avessero fatta avrei preso la versione SW vista la donna che quando si muove ha bisogno di 3 valige. E questo, opinione personale e dunque soggettiva, è stato un altro sbaglio, per poter fare concorrenza alla S4, ad esempio.

    • Bruno Monteleone Bruno Monteleone ha detto:

      Giovanni Balestra quello sicuro la SW o SportWagon in casa Alfa come la 159 e la 15y avrebbe fatto non solo Volumi di Vendita ma anche Concorrenza alle solite Tedesche…ormai è la Moda dei SUV in tutte le Salse…

    • Bruno Monteleone Bruno Monteleone ha detto:

      Giovanni Balestra dimenticavo non ho avuto la Fortuna di Guidarla la Giulia ancora ma da tutte le più Importanti Riviste di Auto ne parlano molto bene la QV ancora di più con quel Motore di Derivazione Ferrari/Maserati

    • Giovanni Balestra Giovanni Balestra ha detto:

      Erano macchine dove serviva il piede buono, l’orecchio buono e la mano buona. Di elettronico c’era solo l’accensione. Oggi se arrivi troppo forte in una curva la macchina si raddrizza da sola praticamente, una volta c’erano i muri a fermarti se sbagliavi. Che poi, proprio la versione America ,a freni lasciava alquanto a desiderare, come la Montreal una decina di anni prima. Che era un gioiellino su 4 ruote, che però bisognava “fermarla”.

    • Bruno Monteleone Bruno Monteleone ha detto:

      Giovanni Balestra si esatto e se solo la 159 e la Brera fossero state a Trazione Post con un Peso inferiore avrebbero avuto altri Riscontri di Vendite e di Successo peccato Esteticamente erano 2 Gran Belle Macchine…

    • Marco Cogliati Marco Cogliati ha detto:

      Celestino Dieghi molti si guardano solo quello

    • Marco Cogliati Marco Cogliati ha detto:

      Giovanni Balestra anche io aspettavo la giulia sw . Ma mi sono accontentato della berlina . Due anni 60000 km zero problemi . Va benissimo. Consumi ottimi. Tenuta di strada da paura .

    • Marco Cogliati Marco Cogliati ha detto:

      Bruno Monteleone la 159 ho avuto il 1900 16v 150 cv dal 2006 al 2010 . E la 159 2000 da 170 cv jtdm dal 2010 al 2017 . Stessi difetti su entrambe. Ma il 2000 da 170 cv motore stupendo sempre pronto . Certo la giulia è un’altra cosa . Non centra nulla con la 159

    • Giovanni Balestra Giovanni Balestra ha detto:

      Marco Cogliati ti credo sulla parola.

    • Bruno Monteleone Bruno Monteleone ha detto:

      Marco Cogliati certo son 2 auto diverse la 159 a Trazione Ant. mentre la Giulia a Trazione Post. Esteticamente son Belle Entrambe solo che la 159 purtroppo paga un Peso Maggiore ed una Qualità Costruttiva inferiore…

    • Marco Cogliati Marco Cogliati ha detto:

      Bruno Monteleone però aveva una tenuta di strada pazzesca . Non si spostava di un cm i veri difetti erano sull’anteriore troppo peso difetti di entrambe saltavano supporti motore. Sempre lato distribuzione. E poi a fine carriera sui 300000 km cominciavano braccetti a giocare . Non ne ho mai cambiato uno perché vendevo la macchina prima . Cmq 159 in design era un gran mezzo . Specie davanti

    • Tony Sbt Tony Sbt ha detto:

      Bruno Monteleone possiedo una 159 my2011 ed ho guidato la Giulia… devo dire che lo sterzo è più diretto ed il piacere di guida superiore… ma non disprezzo la mia che cmq ha uno sterzo piacevole e consistente, barra duomi, differenziale autobloccante… un’ottima tenuta… e per quanto riguarda il peso arriva a 1490kg… non lontano dalla Giulia

    • Bruno Monteleone Bruno Monteleone ha detto:

      Tony Sbt altro Tipo di Guida cambiando Trazione…il Peso Differente si sente..ripeto anche la 159 nonostante tutto rimane una Gran Macchina ma la Giulia è Superiore anche perchè più recente…

    • Tony Sbt Tony Sbt ha detto:

      Bruno Monteleone si si lo ammetto e ne sono contento… anzi ti spinge a farla andare… molto molto piacevole

    • Bruno Monteleone Bruno Monteleone ha detto:

      Tony Sbt prova ad immaginare la 159 con il Pianale Giorgio e la Meccanica della Giulia avrebbe Spondato. . Esteticamente almeno nel Frontale è Spettacolare la Brera ancora di più…PS. non so se ci avete fatto caso ma i fari della Bugatti Chiron da 1500CV e prezzo da Capogiro ha i Far ant. che Richiamano proprio quelli della 159/Brera con 1 pezzo in più 4 invece che 3 per lato

    • Tony Sbt Tony Sbt ha detto:

      Bruno Monteleone infatti devo dire che per essere un progetto del 2005 è ancora bella e attuale… anche grazie alle sue dimensioni… larga ben 183cm e alta 143cm stesse misure dell’ultima serie 3 bmw… a me piace ancora e va benissimo

    • Bruno Monteleone Bruno Monteleone ha detto:

      Tony Sbt si certo ha avuto meno Successo di ciò che avrebbe Meritato.. purtroppo noto che nemmeno la Giulia stia ottenendo il giusto Merito almeno nelle Vendite pur essendo di Qualità…

  2. Sono sempre più bella le machine italiane

  3. Andrea Bettelli Andrea Bettelli ha detto:

    non fanno in tempo a farle che vanno a ruba

  1. Maggio 2020

    […] la presentazione rigorosamente online a causa del lockdown, si preparano all’esordio sul mercato le nuove Alfa Romeo Giulia e Stelvio […]

  2. Agosto 2020

    […] che dire delle raffinate sospensioni a quadrilateri deformabili anteriormente e Alfa Link posteriormente che sembrano “scavare” le traiettorie? Certo […]

  3. Novembre 2020

    […] con due turbocompressori, erogante 510 CV a 6.500 giri/min., l’Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 3”8/10, a fronte della velocità massima pari a 283 km/h. In realtà il dato […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.