Abarth 695 biposto: una magnifica “follia” ingegneristica

  • 141202_Abarth_695-biposto_01
  • 141202_Abarth_695-biposto_30
  • 141202_Abarth_695-biposto_53
  • 141202_Abarth_695-biposto_35
  • 141202_Abarth_695-biposto_03
  • 141202_Abarth_695-biposto_13
  • 141202_Abarth_695-biposto_28
  • 141202_Abarth_695-biposto_30
  • 141202_Abarth_695-biposto_31
  • 141202_Abarth_695-biposto_34
  • 141202_Abarth_695-biposto_35
  • 141202_Abarth_695-biposto_37
  • 141202_Abarth_695-biposto_42
  • 141202_Abarth_695-biposto_43
  • 141202_Abarth_695-biposto_47
  • 141202_Abarth_695-biposto_49
  • 141202_Abarth_695-biposto_51
  • 141202_Abarth_695-biposto_53
  • 141202_Abarth_695-biposto_54

MotorAge.it Redazione

Redazione del Magazine MotorAge New Generation. Tutto su auto, moto e motori.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Marzo 2015

    […] scelta, ripetiamo, potrebbe apparire un po’ estrema, ma del resto la 695 biposto è stata realizzata su questa filosofia (vedi articolo). Anche questo ha la sua parte nel […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.